I nostri collaboratori

In questi anni la nostra Associazione ha avuto il piacere di collaborare con tanti amici, associazioni e istituzioni:

B.livers

I B.livers sono un fantastico gruppo di ragazzi affetti da gravi patologie croniche che attraverso visite in aziende, incontri con imprenditori e percorsi creativi imparano il mestiere della vita e l’arte del fare. Con orgoglio, professionalità e amore producono collezioni di gioielli, borse, bio-cosmesi, canzoni. Opere che danno loro il coraggio di continuare a vivere sperando e costruendo un futuro migliore.
Più volte i B.livers sono venuti a trovarci a Opera per svolgere la riunione di redazione del loro giornale, Il Bullone. Gli incontri con loro sono sempre stati un’occasione di riflessione profonda, di arricchimento reciproco, generosità e buon umore.
Neanche il Covid ferma i B.livers: sabato 10 aprile i B.Livers hanno incontrato sulla piattaforma zoom alcuni dei nostri associati riuniti nella biblioteca della Casa di Reclusione di Milano-Opera.

Centro di Giustizia Riparativa della Caritas di Bergamo

Nel corso di questi anni il nostro amico Giulio Russi del Centro di Giustizia Riparativa Caritas di Bergamo ha partecipato ai nostri incontri a Opera tenendo una serie di incontri dedicati alla mediazione. Dal canto suo, la nostra associazione, grazie al lavoro volontario di alcuni associati all’interno della Casa di Reclusione di Opera ha trascritto una serie di interviste tenute da Giulio Russi ad autorevoli esperti di Giustizia Riparativa. Le trascrizioni verranno raccolte in una pubblicazione.

Croce Rossa Italiana Comitato dell’Area Sud Milanese

Grazie alla collaborazione con la Croce Rossa Italiana Comitato dell’Area Sud Milanese abbiamo organizzato nel 2019 un corso di primo soccorso (4 Lezioni) per un gruppo di 15 detenuti della Casa di Reclusione di Opera. Nel luglio 2020 Croce Rossa Italiana ha tenuto per i detenuti della CR di Opera una serie di incontri informativi sulle buone prassi di prevenzione del Covid19. Se vuoi saperne di più, clicca qui.

Fondazione Istituto Sacra Famiglia

Nel 2019 la nostra associazione ha iniziato a collaborare con Fondazione Istituto Sacra Famiglia per realizzare un progetto di inclusività sociale, Legami in Opera, che ha visto come protagonisti 8 ospiti di Sacra Famiglia e 15 detenuti volontari della Casa di Reclusione di Milano-Opera. Il gruppo si è incontrato regolarmente all’interno della CR di Milano Opera nel periodo di luglio 2019-febbraio 2020. Il progetto è stato interrotto a causa del Covid19; ci auguriamo di poter riprendere presto questa meravigliosa esperienza.

Parrocchia Sant’Enrico, S. Donato Milanese

La parrocchia di Sant’Enrico è stata una delle prime realtà con le quali abbiamo avuto il piacere di collaborare. Nel 2017, grazie alla disponibilità e all’accoglienza dell’allora parroco Don Luca Giudici, tre membri della nostra Associazione in regime di art.21 si sono recati settimanalmente presso la parrocchia di S. Enrico svolgendo piccole attività di manutenzione insieme ad alcuni volontari della parrocchia. Dal 2018 un gruppo di giovani della parrocchia di S. Enrico insieme ai loro educatori partecipa attivamente agli incontri del sabato organizzati dall’Associazione In Opera. La loro presenza ai nostri incontri è sempre molto gradita ed è una preziosa occasione di confronto. Speriamo di riprendere presto gli incontri in presenza.

Progetto Mirasole Impresa Sociale

Nel 2018 Progetto Mirasole Impresa Sociale ha messo generosamente a disposizione della nostra Associazione un meraviglioso ufficio presso l’Abbazia di Mirasole per realizzare il progetto pilota Fast-Telegram, un servizio di corrispondenza veloce per i detenuti della casa di Reclusione di Milano-Opera. In questi anni l’Abbazia ha accolto alcuni dei nostri Associati in art.21 o in regime di semilibertà per svolgere attività di manutenzione presso l’Abbazia e per la coltivazione dell’orto in collaborazione con Croce Rossa Italiana. Alcuni di loro, oggi, fanno ancora parte dello staff dell’Abbazia che ha saputo valorizzare i loro talenti. Se vuoi saperne di più, clicca qui.

Talenti all’Opera AGESCI-Rozzano

Il gruppo Scout Talenti all’Opera, guidato da Matteo Borsari, da anni ormai, tiene a Opera un eccezionale laboratorio di falegnameria, Ricostruiamo. Nel tempo sono stati coinvolti una decina di detenuti che hanno avuto così l’occasione di condividere con altri i propri talenti a servizio della comunità. Grazie alla generosità incontenibile di Matteo, dei membri interni del laboratorio Ricostruiamo e dei numerosi contributi di enti privati e imprese, siamo riusciti a portare a termine l’impresa di “restyling” della palestra della Casa di Reclusione di Opera.

Università Cattolica del Sacro Cuore

La nostra Associazione ha avuto il piacere di incontrare più volte in questi anni la Prof. Claudia Mazzucato e i suoi studenti. Gli incontri sono sempre stati una preziosissima occasione di dialogo e confronto sulla Giustizia Riparativa. L’ultimo incontro (a febbraio 2021) dedicato ai “Giusti tra le Nazioni” è stato effettuato in tempo di Covid19 grazie ad un collegamento zoom tra l’Università e la Casa di Reclusione di Opera.